MyHeritage che letteralmente vuol dire “la mia eredità” è una piattaforma online che si occupa di genealogia offrendo servizi e prodotti attraverso la sua pagina web.

Gli iscritti di questa piattaforma possono creare il proprio albero genealogico, accedere a un gran numero di documenti storici mondiali e condividere la propria storia o le proprie foto con altri utenti.

Nel 2003 Gilad Japhet fonda questa impresa privata che nel corso degli anni è riuscita ad ampliarsi e crescere esponenzialmente fino ad oggi, aumentando considerevolmente il numero di membri presenti sulla piattaforma.

Tale numero è cresciuto ancor più a seguito della strategica alleanza stretta da MyHeritage con FamilySearch nel 2013, che grazie a determinate tecnologie permette agli utenti di trovare parenti e scoprire antenati con maggiore facilità.

L’impresa ha sede a Israele e vanta un database online contenente 6300 milioni di registri storici globali, 43 milioni di alberi genealogici e 100 milioni di utenti. Non a caso la sua proposta principale è quella di analizzare il DNA per chi vuole conoscere le proprie discendenze.

Infatti concretamente ciò che offre MyHeritage è un kit venduto sulla propria pagina web che permette di svolgere l’esame del DNA con lo scopo di scoprire il proprio albero genealogico, trovare e mettersi in contatto con nuovi parenti, ovvero con persone che condividono parti uguali del nostro DNA, e conoscere le proprie origini etniche, ovvero sapere da che popolo discendiamo.

Ma come funziona questo test del DNA? E come va fatto?

In realtà è davvero molto semplice, abbiamo detto che si può acquistare il kit online, direttamente da casa e aspettare che arrivi.

Ciò che si riceve è un box contenente 7 oggetti:

  • 2 tamponi delle guance (uno da utilizzare per la guancia destra e l’altro per la sinistra);
  • 2 fiale necessarie per riporre i tamponi una volta utilizzati;
  • un foglietto nel quale sono spiegate dettagliatamente le istruzioni da seguire;
  • una busta di plastica;
  • un contenitore dove andranno messi i campioni per poi spedirli ai laboratori dell’impresa.

Dunque andiamo per passi: per prima cosa si “attiva” il kit, ovvero si registra gratuitamente online sulla pagina web di MyHeritage creando un account con i propri dati personali.

Il secondo step è aprire la confezione contenente il tampone e passarlo all’interno della guancia per circa 30-60 secondi.

Dopodiché, si apre una fiala e vi si introduce dentro il tampone utilizzato. Poiché questo risulterà più lungo della fiala, dovrete vedere la linea nera che indica fino a dove dovrà essere introdotto il tampone, la parte di quest’ultimo che fuoriesce sarà rotta e buttata via perché inutile ai fini dell’analisi.

A questo punto si può richiudere la fiala, stando sempre attenti a non toccare nulla cosi da evitare possibili contaminazioni. Poi si ripete la stessa procedura per l’altra guancia e si ripone il secondo tampone utilizzato nella seconda fiala disponibile.

A seguire si inserisce il tutto nella busta di plastica sterilizzata e infine quest’ultima si ripone nell’apposito contenitore con il quale verrà spedito ai laboratori di MyHeritage.

Anche se sembrerebbe che l’analisi del DNA fornita da MyHeritage sia in collaborazione con i laboratori di Family Tree DNA e 23andMe, l’impresa assicura che i laboratori dove vengono svolte le analisi dei campioni di DNA hanno il certificato CLIA e l’accreditamento CAP, che garantiscono la qualità dei risultati.

I tempo necessario per ottenere i risultati può variare tra le quattro e le sei settimane.

Il kit di MyHeritage può essere comprato sulla pagina web dell’azienda, il cui prezzo standard è di 79 euro, ma si può trovare in sconto a 59 euro, oppure può essere facilmente acquistato anche su Amazon, il prezzo in questo caso è di 59 euro, spedizioni incluse.

Qui si possono trovare ulteriori informazioni relative allo svolgimento del test e al suo scopo. Il fornitore del prodotto è proprio MyHeritage EU, infatti il kit presente su Amazon è esattamente lo stesso che vende la compagnia nella sua pagina web. Il box contenente il necessario ha dimensioni 23,2 x 13,3 x 3 cm e peso di 181 grammi.

Opinioni MyHeritage

Vediamo allora una delle cose più importanti, ovvero cosa pensano gli utenti. Al momento il riscontro è una media di quattro su cinque stelle, dunque MyHeritage compie il suo lavoro, attraverso l’analisi del DNA si può accedere ad un gran numero di dati storici, conoscere il proprio albero genealogico, le proprie discendenze e scoprire nuove parentele.

Abbonamenti MyHeritage

Sulla pagina web personale di MyHeritage Italia ci sono inoltre diversi tipi di abbonamento di cui l’utente può usufruire.

Dividiamoli innanzitutto in base al costo: uno è totalmente gratuito e permette l’accesso a un albero genealogico contenente 250 persone, gli altri quattro abbonamenti sono invece a pagamento, ma offrono maggiori opzioni.

Vediamoli nel dettaglio:

Abbonamento “Premium”

Costa 80 euro l’anno, in promozione a 60 euro per chi è al primo anno di abbonamento. Si può avere un albero genealogico composto da 2500 persone, Smart Matches automatici, ovvero conoscere le coincidenze con alberi genealogici di altri utenti per ottenere maggiori informazioni sulla propria discendenza, delle maggiori funzionalità per l’analisi del DNA e un’assistenza clienti prioritaria.

Premium Plus

Il secondo abbonamento proposto è “Premium Plus”: costo 127,36 euro l’anno, 95,52 euro per il primo anno. In questo caso le dimensioni dell’albero genealogico non hanno limite, si hanno tutte le opzioni del pacchetto Premium e in più un “Controllo di Coerenza dell’Albero”, che permette di verificare possibili errori nelle parentele dell’albero genealogico e un’altra opzione avanzata che permette di ampliare il proprio albero con un ramo in più.

Piano Dati

Altra proposta è il piano “Dati”: costo 119,87 euro, 89, 90 euro per chi è al primo anno di abbonamento. In questo caso si ha accesso a un gran numero di documenti: storici, internazionali, censimenti dei paesi nordici, annuari statunitensi e altro ancora.

C’è anche una nuova tecnologia inclusa nel pacchetto, che permette di conoscere informazioni sulle parentele presenti nell’albero genealogico, assistenza clienti prioritaria e la possibilità di salvare tutti i documenti che vengono aggiornati annualmente. Inoltre si può usufruire della costruzione del proprio albero genealogico composto da 250 persone.

Completo

Ultimo abbonamento della MyHeritage è quello da loro definito “Completo”: costo 185,42 euro, per il primo anno 129,98 euro. Questo pacchetto come dice il nome stesso comprende tutte le possibilità presenti negli abbonamenti precedentemente descritti ed è completo di tutte le opzioni.

Da sottolineare che la tecnologia Matching di cui vanta MyHeritage si basa sull’incrociare gli alberi genealogici e le parentele dei proprio utenti tra di loro fino ad incontrare delle coincidenze, che indicano dunque parentele.

MyHeritage e la Privacy

Punto importante per chi vuole svolgere il test del DNA via web è sempre quello della privacy. MyHeritage garantisce la gestione “protetta e sicura” dei dati attraverso diversi livelli crittografici, sottolineando che solo l’utente può accedere ai propri dati e nessun’altro, l’impresa è disponibile a cancellare i dati dell’acquirente in qualsiasi momento esso voglia.

L’azienda inoltre è molto disponibile nel risolvere qualsiasi dubbio del cliente mettendo a disposizione un numero di telefono per chiamare gratuitamente il centro assistenza.

Il principale vantaggio in questo caso è che MyHeritage dispone di prodotti e servizi accessibili non solo tramite computer, ma anche attraverso tablet e cellulare e si possono anche sincronizzare i dati dei vari dispositivi per essere sempre aggiornati!

Questa compagnia si distingue dalle altre per l’alto numero di documenti storici di cui dispone e per la tecnologia Matching di cui abbiamo parlato sopra. Infine sulla pagina web si possono trovare anche storie di persone che hanno deciso di condividere la propria esperienza, ovvero di come si sono trovate o ritrovate con i propri parenti.

Infine una piccola curiosità che possiamo aggiungere è che MyHeritage fu selezionata come migliore startup nel 2013.