Se si sceglie di svolgere il test del DNA direttamente e comodamente da casa, online ci sono molti venditori che forniscono questo servizio, possiamo dire che si ha davvero l’imbarazzo della scelta!

Infatti avrete notato che negli ultimi mesi la voglia di svolgere il test, soprattutto quello che permette di conoscere il proprio albero genealogico o la provenienza geografica dei propri antenati, si è sparsa a macchia d’ olio.

Questo ha spinto molte aziende a rendere disponibili alla vendita online dei kit che servono proprio per svolgere il test de DNA, in questo modo l’utente potrà prelevare un campione del suo DNA da casa, o da ovunque egli voglia, stando attento ovviamente alla sterilizzazione dei prodotti, e inviarlo all’azienda venditrice che si occuperà poi di analizzare il prodotto e fornire i relativi risultati.

In base allo scopo per cui si svolge il test, su internet si possono sono trovare una moltitudine di aziende che vendono kit appositi.

Cosa è e A Cosa Serve Kit Dna

Le aziende specializzate che eseguono i test genetici sono tra loro molto diverse. I laboratori che hanno a disposizione, il tipo di esame che svolgono, la metodologia dell’analisi del campione e le certificazioni che hanno, rendono ciascuna azienda differente dall’altra.

Tuttavia non c’è invece molta differenza nel kit inviato a casa. E’ importante, come abbiamo visto la scelta dell’azienda, ma è anche importante assicurarsi che vengano eseguite le corrette normative sulla privacy, visto che non vogliamo che il nostro DNA circoli in giro senza preoccupazione.

Vediamo allora in che consiste questo kit e come va usato.

Kit Dna: Come si Usa

Innanzitutto una volta comprato il kit l’azienda invierà anche le istruzioni d’uso, nonostante la procedura sia molto semplice e indolore spesso ci sono delle precauzioni da seguire.

Essendo il prelievo del DNA svolto per via bucale, sarà importante prima di prelevare il campione non bere, non fumare, non mangiare e non avere scambi di saliva con un’altra persona, per evitare di non contaminare il campione.  Anche lavarsi le mani è un accorgimento da seguire prima di aprire il kit.

Questo solitamente è composto da un numero variabile di tamponi, che sono dei bastoncini con la parte superiore ricoperta di cotone, tali bastoncini dovranno essere strofinati all’interno della bocca, così da prelevare una certa quantità di saliva per circa 20 secondi, e poi dovranno essere reinseriti nell’apposita confezione, stando attenti, appunto, ad evitare qualsiasi tipo di contaminazione.

Il campione verrà poi inserito in una busta fornita dall’azienda, così da poter poi essere spedito all’azienda scelta.

Oltre ai tamponi e a varie buste utilizzabili poi per l’invio, solitamente il kit contiene le istruzioni per l’uso, un documento relativo al consenso dei dati e alla privacy e un ultimo documento contente i termini e le condizioni del test del DNA.

I risultati sono di solito disponibili nel giro di alcune settimane.

Dove Acquistare Un Kit Dna

L’acquisto del kit può avvenire online. Infatti internet offre una scelta molto amplia al riguardo. Siti web come Amazon e Ebay dispongono di tantissimi kit forniti dalle varie aziende specializzate nell’ analisi del DNA.

Molte delle quali, come ad esempio Ancestry o MyHeritge, hanno il proprio sito web disponibile, quindi entrando nella pagina principale dell’azienda scelta, si potranno trovare tutte le informazioni necessarie e si avrà la possibilità di comprare il kit tramite pagamento online direttamente sulla pagina web dell’azienda stessa.

E’ consigliabile, ovviamente, informarsi precedentemente sull’azienda, sulle sue certificazioni e la sua affidabilità.

Negozi online come Amazon, dispongono di una caratteristica molto importante utilizzabile prima di svolgere un acquisto. Si possono, infatti, vedere le recensioni e le valorazioni da parte di altre persone, che hanno anteriormente comprato e utilizzato il prodotto selezionato. In questo modo l’utente può avere un’idea previa della qualità del prodotto che si vuole comprare.

Insomma, anche in questo caso e per questo prodotto, valgono le solite regole che si usano quando si compra online. Su internet si trovano anche dei siti web che permettono di comparare i prezzi dei vari kit utilizzabili per l’esame del DNA, come ad esempio la web Trovaprezzi.it.

Vogliamo allora riportare una piccola curiosità relativa ai sondaggi statistici svolti in Italia riguardanti il tipo di test maggiormente comprato, i quali sostengono che i vincitori sono proprio il test delle origini e quello di paternità.